I Gironi dell'Inferno di Dante

L'Inferno

In numerose edizioni della Divina Commedia troviamo una mappa dell'Inferno (tra le rappresentazioni pi celebri ricordiamo quella di Sandro Botticelli) e pertanto molti sanno che il Regno della dannazione eterna una sorta di imbuto nato dal cratere formatosi con la caduta di Lucifero dal Cielo.

L'Inferno composto da 9 cerchi (pi un Antinferno) i quali vanno restringendosi verso il basso e progressivamente i peccati si fanno pi gravi. Subito sotto la crosta terrestre c' la Porta dell'Inferno e quindi l'Antinferno dove trovano posto gli spiriti degli ignavi ai quali Dante non concede nemmeno l'accesso al Regno degli Inferi tanto grave la loro colpa di non aver compiuto scelte in vita. Al di sotto vi il Limbo, il quale accoglie gli spiriti di coloro che non hanno ricevuto il battesimo, come i bambini e le persone nate nei secoli Avanti Cristo, ai quali pertanto vietato ammirare Dio.

Nel secondo cerchio trovano la dannazione eterna i lussuriosi, nel terzo i golosi, nel quarto gli avari e i prodighi, mentre il quinto condiviso tra coloro che si sono macchiati di accidia, ira, invidia e superbia.

Il sesto cerchio riservato agli eretici ed il settimo ai peccatori violenti distinti in tre gironi: il primo per coloro che si sono macchiati di violenza verso altre persone, il secondo per i suicidi che hanno inferto danno a se' stessi ed il terzo per chi ha compiuto contro Dio o contro Natura.

Scendendo ancora troviamo l'ottavo cerchio che accoglie gli spiriti dei fraudolenti, colpevoli d'aver utilizzato il dono dell'intelligenza per scopi malevoli, divisi in dieci bolgie destinate a seduttori, adulatori, simoniaci, indovini, barattieri, ipocriti, ladri, cattivi consiglieri, seminatori di scandali e di scismi ed infine falsari.

L'ultimo cerchio accoglie i peccatori peggiori agli occhi di Dante, ovvero i traditori che sono divisi in quattro bolgie a seconda del bersaglio colpito (parenti, patria, ospiti e benefattori) ed i tre traditori pi incorreggibili sono Giuda, Bruto e Cassio per i quali condanna coincide con il vivere eternamente nelle bocche di Lucifero.

Offerte Hotel